Proprietà di Prestigio

La foto che appare in questo articolo è Santa Maria del Fiore il Duomo di Firenze, che ovviamente non è in vendita.  Abbiamo voluto inserire questa foto per attirare l’attenzione su delle proprietà che, per il loro status, necessitano di una particolare attenzione e non possono essere proposte in vendita alla stregua di un hotel o resort, anche se prestigiosi. Quello che desideriamo comunicare è la volontà di ascoltare l’investitore che desidera acquistare una proprietà prestigiosa, qualcosa fuori dal comune. Nel nostro portfolio, appunto, abbiamo questo tipo di proprietà che l’aggettivo “prestigioso” potrebbe risultare forse riduttivo. Noi ci mettiamo a disposizione per ascoltare i desideri di chi, ad un certo punto della vita, può permettersi di investire in qualcosa di unico, in campo immobiliare, e cercare di soddisfare i suoi desideri con proposte mirate. Parliamone.

Foto di repertorio

Villa storica, residenza d’epoca, progetto di un famoso architetto dell’epoca, costruita intorno alla metà del ‘600 è circondata da un grande parco. La villa si trova in Toscana, è appartenuta a un prestigioso personaggio storico. Si presta per eventi, concerti, matrimoni, manifestazioni, mostre d’arte. Maggiori informazioni su richiesta. Rif VT186. venduta.

 

 

Toscana in provincia di Firenze vendiamo antico Monastero, immerso nel verde, il cui primo impianto è risalente al 1086. Successivamente ampliato in epoca rinascimentale su progetto di ignoto architetto ma di indubbie qualità e capacità. In quattro anni realizza il nuovo maestoso impianto del Monastero, che aumenta più del doppio la volumetria dei locali e registra un notevole salto di qualità a livello formale delle strutture architettoniche. Significativi il monumentale chiostro ionico rinascimentale che viene realizzato sul nuovo lato meridionale della chiesa e l’elegantissimo spazio della loggia meridionale che caratterizza tutto il nuovo fronte meridionale del complesso. Inserito in un contesto naturale di pendici collinari caratterizzate da presenze torrentizie lungo le quali si si insediano formazioni boscate e la tipica vegetazione riparia, con presenze di coltivi arborei (olivo), seminativi, boschi, una notevole risorsa ambientale e paesaggistica. Il paesaggio agrario è composito e caratterizzato da un equilibrio degli elementi che lo compongono, da tutelare e salvaguardare quale risorsa di pregio paesaggistico. La struttura dell’edificato è in gran parte di impianto storico. Molti sono gli edifici di pregio architettonico e tipologico disseminati nel territorio, dalle ville, alle fattorie, alle case rurali, agli edifici religiosi, che costituiscono emergenze di carattere storico e paesaggistico. Oltre alle infrastrutture principali, il territorio è servito da una rete di viabilità minore, sia parallela alla viabilità principale che ortogonale, la quale taglia trasversalmente i rilievi collinari, costituendo a sua volta un aspetto paesistico caratteristico e di notevole valore.

Note tecniche: strutturalmente lo stato di conservazione del corpo di fabbrica può essere considerato discreto. Lìedificio nel suo complesso presenta caratteristiche di elevata scatolarità e generalmente non presenta propaggini, parti sporgenti o masse concentrate, sia in pianta che in prospetto che possano creare elevati effetti torsionali sull’immobile dal punto di vista sismico.
L’edificio visto le mutate esigenze e le trasformazioni intercorse nei secoli scorsi, risulta variamente articolato, con un impianto quattrocentesco che si sviluppano ai piani terreno, primo e sottotetto. Nell’area esterna trovano collocazione due piccoli luoghi di culto, un fabbricato ad uso di foresteria/garage e taluni annessi ad uso ripostigli/rimessa attrezzi in cattivo stato di manutenzione ed in alcuni casi privi di copertura e di talune strutture portanti.

Le superfici dell’immobile risultano essere le seguenti:

Totale superficie utile immobile principale 2317,67 mq
Totale superficie loggiati 708,24 mq
Totale superficie lavanderia 321,05 mq
Totale superficie vani tecnici 123,54 mq
——————–
Tot. 3470,50 mq
Tuscany in province of Florence we sell ancient Nunnery, dipped in the green, whose first system is going back to 1086. Successively widened in Renaissance age on plan of unknown architect but of certain qualities and ability. In four years it realizes new the majestic system of the Nunnery, that it more increases of the double quantity volumetry of the premises and records a remarkable quality jump to formal level of the architectonic structures. Meaningful the monumental Renaissance ionic cloister that is realized on the new southern side of the church and the most elegant space of the southern loggia that characterizes all the new southern front of the complex. Inserted in a natural context of hilly slopes characterized by torrentizie presences along which forest formations are installed and the typical riparia vegetation, with presences of cultivates arboreal (olive tree), seeded to you, forests, a remarkable environmental and landscaped resource. The agrarian landscape is composite and characterized from a balance of the elements that compose it, to protect and to safeguard which resource of landscaped virtue. The structure of the built up one is in great part of historical system. Many are the scattered buildings of architectonic and tipologico virtue in the territory, from the villas, to the small farms, the rural houses, the religious buildings, that they constitute emergencies of historical and landscaped character. Besides main infrastructures, the territory is served by a smaller net of practicability, is parallel to the main practicability that orthogonal, which cuts the hilly reliefs cross-sectionally, constituting in its turn characteristic a landscape aspect and of remarkable value.

Technical notes: structurally the state of conservation of the factory body can be considered discreet. Lìedificio in its complex anticipates characteristic of elevated scatolarità generally and it does not anticipate layers, sporgenti parts or concentrated masses, are in plant that in prospect that they can create high torsional effects on the piece of real estate from the seismic point of view.
The seen building the changed requirements and the transformations elapsed in the slid centuries, turn out variously articulate, with a Quattrocento system that develop to the plans land, first and attic. In the external area two little ones find positioning cult places, manufactured to foresteria use/an annexed garage and some to use box rooms/remittance tools seedy of maintenance and in some cases lacking in cover and some frameworks.

The superficial ones of the piece of real estate turn out to be the following ones:

Total main immovable useful surface 2317,67 sqm
Total surface loggiati 708,24 sqm
Total surface laundry 321,05 sqm
Total surface technical spaces 123,54 sqm

________________________________Tot. 3470,50 sqm ____________

Villa Storica

Di tipiche costruzioni padronali sei-settecentesche essa ricalca la tipologia della villa-fattoria della tradizionale architettonica rinascimentale. Presenta un impianto plano volumetrico piuttosto regolare e simmetrico,pausato dalle finestre che ritmano tutti i lati;dotata di corte,orto,frantoio per le olive,e cantine,queste ultime tuttora si presentano come erano in origine,scavate nella roccia,coperte da grandi volte a crociera eoccupate da botti di varie dimensioni. La struttura architettonica,di grande chiarezza,si eleva su tre piani,ed ha alcuni locali di seminterrato. Al pianterreno presenta quattro accessi: uno sul prospetto principale,sotto la scalinata,uno sul prospetto nord-est ad arco a tutto sesto sormontato dallo stemma e gli altri due sul prospetto laterale nord. La grandiosa facciata,che caratterizza la villa,con effetto scenografico visibile a grande distanza, è dovuta all’integrale rifacimento tra il 1914 e il 1919 su progetto  dell’architetto  fiorentino Ludovico Fortini,che aggiunse la grande scala a doppia rampa,assieme al nuovo e ricco apparato decorativo dell’edificio costituito dal fastigo di gusto neo settecentesco…Attualmente è un prestigioso Resort. La produzione di vino Chianti e olio extra vergine può essere scorporata dalla proprietà. C.E. da comunicare. Rif VT105

SARDEGNA.

Villa prestigiosa sul mare, superficie di circa 1900mq, circondata da parco di 1,8 ettari. Posizione unica. Trattativa riservata.

————————————————————————————————–

Brescia

Immersa in un giardino piantumato con piante autoctone, frutteto, ulivi, cipressi e a cui si accede con viale interno lastricato in pietra, tra vigneti e boschi per oltre 24.000 mq, si trova una villa di grandi dimensioni. Cespugli di bosso e piante officinali si alternano lungo il viale di accesso terrazzato mentre al di fuori delle mura si estende il bosco. L’abitazione sembra sospesa sulla città grave; in un contesto molto tranquillo. Questa importante villa è ubicata nella parte alta di una strada privata con una vista panoramica sulla città a cui si accede in tre minuti. La villa originaria del ’600, ebbe un totale e meticoloso restauro negli anni novanta. Tutte le rifiniture sono di eccellente livello. Tra le parti di maggiore pregio, nel salone principale gli affreschi del soffitto sono stati recuperati. Gli alloggi complessivi della villa si estendono per oltre 1.100 mq, altri 900 mq ca. sono invece le pertinenze quali autorimesse, terrazze, deposito, altri locali in corso di ristrutturazione. La grande abitazione è stata suddivisa in cinque alloggi, ognuno con spazi , servizi e accessi indipendenti. All’interno della proprietà completamente cintata da una antica mura in pietra, con tre cancelli di ingresso separati a varie altezze, si trova altra unità abitativa (ex casa colonica) interamente da ripristinare, per una consistenza di 2450 m. cubi e con terreno di proprietà divisa di circa 8.000 mq. per la maggior parte adibita a vigneto. CE F. Rif VL023 Trattativa riservata.

 

Prestigiosa dimora storica di oltre 2300 mq nel cuore della Valdichiana tra Arezzo e Cortona. Attualmente svolge attività alberghiera, meetings e cerimonie, Dispone di 22 ampie camere e 6 appartamenti, sala colazioni e pranzo, ampi e numerosi spazi comuni e tecnici, parco e piscina, la proprietà insiste su circa 8 ettari di terreno in parte coltivato. CE G 290 Kwh/mqanno. Rif AT02876. Trattativa riservata.

 

 

 

Vendita Casa Firenze 015Firenze Lungarni residenza di prestigio di circa 900 mq, l’immobile si presta sia per una dimora di alto prestigio oppure potrebbe essere utilizzata come resort di lusso o ancora come show room o sede diplomatica.

CE G 300Kwh/mqanno. Rif RE287. Maggiori informazioni accreditandosi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

———————————————————————————————————————————————-

 

103_0737

Firenze centro storico prestigioso appartamento in residenza d’epoca posto al secondo piano, la superficie è di circa 400 mq ed è articolato su l’intera larghezza del palazzo (a cannocchiale) dalla corte-giardino posteriore di altra residenza storica all’affaccio sulla strada principale dei due principali saloni con soffitti a cassettoni e ampie finestre, 2 balconi, camera servitù con servizio, stanza caldaia con piccola corte,pavimenti in cotto e parquet. Le condizioni sono ottime, attualmente utilizzato come uffici di unica società, accatastato come A2 potrebbe tornare a essere una dimora di prestigio. Riscaldamento autonomo, ascensore. Rif DF289

Newsletter

Call Alberghi in Vendita

Skype Me™!

Categories